· 

Lavoro

Forse non tutti ricordano quella battuta dove si consigliava scherzando a qualche giovane di “andare a fare il becchino”, semplicemente perché “il becchino avrà sempre lavoro”, a meno che un domani non vengano piazzati in ogni comune dei semplici cassonetti dove sbarazzarsi finalmente del’estinto che, come una sanguisuga, ha prosciugato i conti dell’AVS facendo innalzare l’età di pensionamento a 80 anni.

Già da anni quindi sappiamo che quasi tutti i lavori sono legati ad uno spazio di tempo limitato. Ecco che l’addetto agli  impianti sciistici avrebbe dovuto sapere che prima o poi la sua figura sarebbe divenuta superflua, lo stesso dicasi per l’operaio che, carrello e ramazza, teneva pulite le nostre vie in modo semplice, ecologico e silenzioso.

Se ben guardiamo nessuna attività, moderna almeno, può dare una garanzia di continuità...